Etruria Eco Festival tra le meraviglie della Necropoli della Banditaccia e i Capolavori di Eufronio

Le visite guidate nel sito UNESCO di Cerveteri da apripista alle grandi serate di musica dell’undicesima edizione del Festival

Come tradizione, Etruria Eco Festival anche quest’anno unirà la musica alla cultura e alla promozione del patrimonio storico e archeologico di Cerveteri.
Da venerdì 1 a domenica 3 settembre, l’Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio, in collaborazione con Artemide Guide e la super visione della Soprintendenza, ha organizzato tre giorni di visite guidate nel Centro Storico e alla Necropoli della Banditaccia.
Visitabile gratuitamente inoltre, nei locali di Case Grifoni in Piazza Santa Maria, la mostra ‘Il Patrimonio ritrovato: le storie del recupero e i predatori dell’arte’, aperta dalle 19.00 alle 23.00 e che sin dal suo esordio sta registrando un grandissimo numero di visitatori.

Venerdì 1 settembre, alle 17.30 visita al Museo Nazionale Cerite e a I Capolavori di Eufronios, custoditi all’interno del Museo in Piazza Santa Maria. La sera, alle 21.30 dal Palco di Piazza Aldo Moro, Enrico Capuana e la Tammuriata Rock

Sabato 2 settembre alle 10:30 visita alla Necropoli della Banditaccia. Alle 16:30 Itinerario Teatralizzato ‘Da Caere a Pyrgi’ con apertura straordinaria delle Tombe delle Iscrizioni Graffite e delle Fasce Dipinte. In serata, in Piazza Aldo Moro, la Pink Floyd Night.

Domenica alle 10:30 visita alla Necropoli Etrusca della Banditaccia. Come ogni prima domenica del mese, l’ingresso alla Necropoli sarà gratuito. In serata, in Piazza Aldo Moro, la grande notte della PFM.
Chiude il Festival, lunedì 4 settembre, il concerto tributo agli U2.
“Anche quest’anno in occasione della kermesse di punta della nostra Estate la Necropoli e il Museo aprono le porte ai turisti e ai visitatori – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – sarà una splendida occasione per coniugare cultura, tradizione e la grande musica dell’Etruria Eco Festival”.

Per la partecipazione alle visite guidate la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni chiamare i numeri 0699552637 e 0699552876.