Etruria Eco Festival apre l’undicesima edizione nel Castello di Santa Severa

Giovedì 31 agosto l’inaugurazione con la Taranta.
Poi in Piazza Aldo Moro a Cerveteri la Tammurriata Rock,
tribute band dei Pink Floyd e degli U2.

Il 3 settembre, la grande notte della PFM

“Quello di quest’anno sarà un Etruria Eco Festival ricco di novità. Cambierà la location, il periodo e soprattutto, per la prima volta, traslocherà solamente per una notte, all’interno del meraviglioso Castello di Santa Severa, una perla del nostro Litorale, a due passi dalla Necropoli della Banditaccia”. Così, Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri annuncia il programma dell’undicesima edizione dell’Etruria Eco Festival, in programma dal 31 agosto al 4 settembre e che quest’anno vedrà come ciliegina sulla torta del suo cartellone, la PFM – Premiata Forneria Marconi.
Giovedì 31 agosto infatti, al Castello di Santa Severa, l’anteprima del Festival: alle ore 21.00 ‘Pizziche e Tarante’, una serata tra suoni e danze che coniugheranno spettacolo e i valori della sostenibilità. Ad esibirsi, il gruppo Taricata, che significa radici nel dialetto di San Vito dei Normanni (BR), la città che ha dato i natali a questa storica formazione salentina e luogo di nascita della ormai famosa Pizzica ti Santu Vitu che dal 1977 il gruppo porta in giro e fa conoscere per l’Italia e l’Europa.
“Ė un grande onore per noi poter inaugurare l’undicesima edizione dell’Etruria Eco Festival, la manifestazione di punta dell’offerta culturale di Cerveteri, all’interno del meraviglioso Castello di Santa Severa sul quale la Regione Lazio sta investendo moltissimo per renderlo aperto a tutti – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – quella di giovedì sarà una bellissima serata al Castello di Santa Severa, preludio delle grandi serate di spettacolo che sono in programma nelle serate successive a Cerveteri. Ringrazio, davvero di cuore, la Regione Lazio nella persona del Presidente Nicola Zingaretti, l’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, l’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio, il Presidente di LAZIOcrea Albino Ruberti, Andrea Spadetta e Danilo Grossi di LAZIOcrea, la cui disponibilità e sensibilità è stata fondamentale per la realizzazione di questa nuova edizione dell’Etruria Eco Festival”.
Venerdì 1 settembre il Festival torna nella sua location di Cerveteri, in Piazza Aldo Moro. Primo spettacolo in programma, alle 21.30 Enrico Capuano e la Tammurriata Rock, un capostipite del nuovo Folk-rock italiano.
Sabato 2 settembre sarà il turno della PINK FLOYD NIGHT.
Domenica 3 settembre è il turno della Premiata Forneria Marconi, il gruppo rock italiano più famoso al mondo, l’unica band nazionale ad avere scalato la classifica Billboard negli Stati Uniti e che dal Giappone agli Usa, dalla Korea agli UK, dal Canada al Mexico, dalla Spagna al Brasile, ovunque PFM è accolta come masterpiece del rock d’autore e della musica immaginifica.
Chiude la rassegna, lunedì 4 settembre, gli ‘Achtung Babies’, con uno straordinario tributo agli U2 e all’album “The Joshua Tree”, che quest’anno festeggia i suoi trent’anni dall’uscita. L’ingresso a tutti gli spettacoli di Etruria Eco Festival è libero e gratuito.